FAQ

Consulta le risposte alle domande più frequenti per trovare tutte le informazioni utili.

Che cos’è una polizza RC Professionale?

La polizza di Responsabilità Civile Professionale garantisce il risarcimento dei danni subiti dai clienti e Terzi a seguito di negligenza, errori od omissioni da parte del Professionista.

Le attività coperte sono tutte quelle consentite dalla legge e dai regolamenti che disciplinano l’esercizio della professione.

A chi si rivolge l'assicurazione?

Secondo i termini di legge l’obbligo di assicurazione professionale ricade formalmente e sostanzialmente sul Professionista per i danni provocati al cliente nello svolgimento dell'attività professionale e, quindi, è un obbligo di carattere personale, correlato alla prestazione d’opera che il professionista esegue intuitu personae nei confronti del committente (pubblico o privato).

L'assicurazione quindi copre il singolo Professionista o tutti i soci, i partners e i professionisti associati di studi associati, società di professionisti o associazioni professionali.

In questo secondo caso la polizza sarà intestata allo studio associato, società o associazione e il fatturato dovrà essere comprensivo dei fatturati dei singoli associati professionisti.

L'assicurazione copre anche per la responsabilità nei confronti di Terzi di dipendenti, praticanti, apprendisti, collaboratori, consulenti (qualunque sia il loro contratto) del cui operato il Professionista deve rispondere secondo Legge.

Qual è il massimale di polizza RC Professionale più adatto alle mie esigenze?

La scelta del massimale dipende dai potenziali danni che il Professionista può essere chiamato a rispondere nei confronti di Terzi e quindi dal valore ma soprattutto dal rischio di causare danni a terzi connesso alle opere realizzate.

E’ possibile chiedere massimali più alti rispetto a quelli previsti nella proposta di polizza?

Se hai l’esigenza di essere coperto per un massimale più alto rispetto a quello previsto dalle Convenzioni selezionate dal tuo Ordine di riferimento, le compagnie procederanno all’analisi del rischio e a quotare il rischio.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di cercare la migliore soluzione per te.

Ho un fatturato più elevato rispetto a quello previsto dalle Convenzioni. Posso avere un preventivo?

Se il fatturato annuo supera l’ammontare dei fatturati previsti dalle Convenzioni selezionate dal tuo Ordine di riferimento, le compagnie procederanno all’analisi del rischio e a quotare il rischio.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di cercare la migliore soluzione per te.

Mi sono appena iscritto all’Ordine, sono obbligato ad avere la copertura RC Professionale?

Secondo la Legge l’obbligo scatta al momento dell’esercizio della professione, ovvero all’assunzione di incarichi professionali nei confronti di terzi anche se saltuari e non continuativi.

Sono coperto se l'errore è commesso da un dipendente che lavora per me?

Sì, la copertura di responsabilità civile professionale copre tutti i danni causati a Terzi commessi da persone del cui operato il Professionista è tenuto a rispondere.

Molte polizze coprono anche i danni conseguenti a dolo dei dipendenti e collaboratori.

Resta invece per legge sempre escluso il dolo dell’assicurato e quindi del Professionista.

Sono coperto per i danni provocati a Terzi per i lavori eseguiti prima della sottoscrizione della polizza?

Dipende dalla retroattività prevista dalla polizza di RC Professionale ovvero dal periodo di tempo compreso tra la data indicata nell’apposita voce di polizza e la data di decorrenza del periodo di assicurazione indicata in polizza. Gli assicuratori riterranno valide le richieste di risarcimento concernenti fatti o circostanze denunciati per la prima volta dall’assicurato durante il periodo di assicurazione.

Consigliamo infatti di far coincidere l’inizio della retroattività con la data di inizio di esercizio dell’attività assicurata.

Cosa significa "Claims Made"?

Claims made significa che la polizza assicurativa copre tutte le richieste di risarcimento presentate durante il periodo di validità contrattuale, indipendentemente dal momento in cui il fatto che ha originato il danno si sia verificato, purché l’assicurato non ne abbia avuto conoscenza prima. Per essere coperto nei termini di polizza, quanto tempo prima può avere avuto origine il fatto che ha causato la richiesta danni dipende dalla retroattività prevista dalla polizza, ovvero dal periodo di tempo compreso tra la data indicata nell’apposita voce retroattività in polizza e la data di decorrenza del periodo di assicurazione.

Quindi "Claims Made" significa che, se dopo la stipula della Polizza, ricevo una richiesta di risarcimento per un lavoro effettuato prima della stipula, la compagnia copre l’eventuale danno?

Dipende dalla retroattività indicata in polizza e dal fatto che non risulti che la richiesta di risarcimento sia già stata avanzata all’assicurato oppure che esista una circostanza nota dalla quale l’assicurato poteva sicuramente evincere il sorgere del contenzioso.

Nel questionario preassuntivo, da compilare prima della stipula della polizza, è infatti espressamente richiesta la dichiarazione di non esser a conoscenza di circostanze o richieste di risarcimento.

Ma per quanto è valida la retroattività della polizza?

Puoi decidere di includere la retroattività illimitata, ovvero dal giorno di inizio di esercizio della tua attività, o limitata per un numero definito di anni.

Cosa accade se ricevo una richiesta di risarcimento danni dopo la scadenza della polizza?

La copertura RC professionale cessa alla data di scadenza della polizza salvo il caso in cui le tue condizioni di polizza prevedano espressamente

  • che tu possa denunciare entro un termine preciso dalla scadenza di polizza qualsiasi intenzione formalizzata da un terzo di ritenerti responsabile di un atto illecito o qualsiasi circostanza di cui tu venga a conoscenza, che possa ragionevolmente far sorgere una richiesta di risarcimento (purché l’evento denunciato sia riconducibile a un atto illecito commesso durante il periodo di assicurazione)
  • la garanzia postuma (detta anche MAGGIOR TERMINE PER LA NOTIFICA DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO) che prevede l’estensione della garanzia per un periodo di tempo determinato successivo alla scadenza della polizza per errori e/o omissioni posti in essere durante il periodo di assicurazione di cui non si è a in nessun caso e nessun modo a conoscenza

  • Consulta sempre le condizioni della tua polizza per verificare i termini.

Se l'assicurato cessa l'attività o muore, cessa anche la copertura?

In caso di morte o cessazione definitiva dell’attività professionale, salvo i casi di cessazione dell’attività per radiazione o sospensione dall’Albo professionale, la validità della copertura dipende dalla copertura RC Postuma (detta anche MAGGIOR TERMINE PER LA NOTIFICA DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO). Se prevista, la "garanzia postuma" ha durata variabile a seconda delle condizioni di polizza.

Consulta sempre le condizioni della tua polizza per verificare i termini.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di assisterti nella scelta della migliore soluzione per te.

Quali informazioni sono necessarie per ricevere un preventivo di polizza RC Professionale ?

Per ricevere un preventivo è necessario conoscere il fatturato dell’anno precedente al netto dell’IVA ma sarà sempre necessario compilare il questionario assuntivo in cui dovrai precisare la natura delle opere realizzate e in realizzazione così che la compagnia possa comprendere il rischio e accettarlo alle condizioni del preventivo proposto.

Cosa significa "All Risks"?

All Risks significa che tutto ciò che non è espressamente escluso nella polizza è assicurato ovvero nel caso di specie che sono coperte tutte le attività svolte dal professionista perchè consentite dalla legge e dai regolamenti che disciplinano l’esercizio della professione stessa.

Nelle polizze All Risks va allora prestata massima attenzione alle esclusioni di polizza e ai limiti posti per alcune garanzie in termini di indennizzo massimo, franchigie e scoperti.

Qual'è il vantaggio della copertura All Risks?

Il grande vantaggio di stipulare una polizza “All Risks” è che è onere dell'assicuratore dimostrare che l'evento è escluso dalla copertura. Inoltre l’assicurato ogni qual volta acquisisce un incarico di qualunque entità o natura (purchè rientri fra le attività consentite dalla legge e dai regolamenti che disciplinano l'esercizio della professione) non deve rivedere l’elenco delle attività coperte o meno dalla sua polizza.

Quali sono le esclusioni della polizza RC Professionale?

Consulta sempre le condizioni della tua polizza per verificare le esclusioni ma anche i limiti delle varie garanzie sempre operanti.

A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, la maggior parte delle polizze di RC Professionale non copre:

  • Fatti e circostanze note e non dichiarate al momento della sottoscrizione.
  • Professionisti assicurati non iscritti all'Albo o con autorizzazione sospesa, cancellata o revocata.
  • Guerra e terrorismo.
  • Radiazioni, contaminazione radioattiva o nucleare.
  • Frode o atto doloso del professionista assicurato (possono invece essere garantiti gli atti dolosi e fraudolenti compiuti dallo staff e/o dai collaboratori dell'assicurato).
  • Obblighi contrattualmente e volontariamente assunti dal professionista assicurato.
  • Insolvenza o fallimento del professionista assicurato.
  • Danni materiali e corporali non direttamente imputabili ad un obbligo di natura professionale.
  • Attività professionale di selezione e ricerca del personale (recruiting).
  • Multe, ammende, sanzioni direttamente inflitte al professionista assicurato.
  • Richieste legate alla vendita e riparazioni di materiali-oggetti forniti ed installati.
  • Richieste legate al possesso o utilizzo di terreni, fabbricati, barche, ecc...
  • Richieste legate a contratti in cui il professionista assicurato agisce come appaltatore edile.

Posso chiedere l’annullamento della mia polizza?

Puoi recedere dal contratto quando preferisci ma è normalmente richiesto un preavviso scritto di 60/90 giorni. Consulta le condizioni della tua polizza per verificare i termini e il diritto al rimborso del premio non goduto in assenza di sinistri.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di assisterti.

Le spese legali sono comprese nella polizza RC Professionale?

La polizza RC Professionale copre le spese legali necessarie a resistere alle pretese dei Terzi danneggiati.

Consulta le condizioni della tua polizza per verificare se per la copertura delle spese legali è prevista o meno una somma in aggiunta al massimale di polizza o se vi sono limiti.

La polizza di Responsabilità Civile Professionale copre tuttavia solo le spese legali per resistere alle pretese dei Terzi quando si ritengono infondate, mentre se hai necessità di coprire le spese legali per recuperare i danni che tu subisci in relazione a controversie con fornitori, dipendenti, clienti, recupero crediti e danno all’immagine o ricorsi avverso sanzioni pecuniarie e non, ad esempio, e per difenderti in sede penale, devi acquistare la copertura di Tutela Legale.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di assisterti nella scelta della migliore soluzione per te.

Se un mio cliente subisce un danno patrimoniale come un mancato guadagno perché per negligenza non ho potuto portare a termine l’incarico, viene risarcito?

I danni patrimoniali subiti dai clienti e Terzi in genere sono sempre coperti ma questi non includono pattuizioni contrattuali volontarie come penali per mancata o ritardata consegna del progetto o impegni a guadagni a favore del committente.

Se ricevo un incarico per conto di un ente pubblico sono coperto?

La polizza RC Professionale copre la responsabilità del Professionista nella realizzazione di opere pubbliche e private. Diverso è invece l’obbligo in caso di appalti pubblici. Infatti, il codice dei contratti pubblici (Legge Merloni) prevede a carico dei progettisti di consegnare una polizza RC specifica all’ente appaltante a copertura del singolo progetto. Questa copertura detta polizza Merloni prevista dall'art. 111 del D.Lgs 163/2006, si riferisce alle "perdite patrimoniali" subite dall'Amministrazione aggiudicataria consistenti in "nuove spese di progettazione" e "maggiori costi per varianti" determinate da errori imputabili a colpa professionale del progettista esecutivo.

Se svolgo un incarico in qualità di Componente del Consiglio dell’Ordine Professionale o del Consiglio Nazionale sono coperto?

Controlla le condizioni di polizza che hai stipulato per verificare se la garanzia è operante: vi è una polizza RC Professionale che sicuramente tiene indenne il professionista che svolge incarichi in qualità di Componente del Consiglio dell’Ordine Professionale o del Consiglio Nazionale per danni patrimoniali arrecati con colpa grave, responsabilità amministrativa, amministrativa-contabile e danno erariale a seguito di decisioni della Corte dei Conti ovvero qualsiasi altro organo di giustizia civile e/o amministrativa. In caso di necessità richiedi l’integrazione di polizza.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di cercare la migliore soluzione per te.

L’assicurazione RC Professionale mi copre anche in caso di realizzazione di ferrovie, funivie, gallerie, dighe ed opere subacquee?

Le compagnie considerano le opere elencate come opere ad alto rischio e la copertura dei danni derivanti dall’esecuzione di tali opere dipende dalle condizioni di polizza applicate dalla compagnia di assicurazione.

La garanzia può variare da compagnia a compagnia, alcune infatti coprono senza alcuna limitazione di valore e natura i rischi derivanti dall’esecuzione di tali opere, altre viceversa impongono specifiche condizioni.

A questo proposito ti consigliamo di dichiarare bene le attività svolte nel questionario assuntivo e in caso di nuovo incarico durante la validità della polizza, di consultare sempre le condizioni di polizza e verificare eventuali opere escluse o soggette a sovrappremio.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di offrirti consulenza.

Se ricevo una richiesta danni da parte del cliente che cade in studio e subisce una frattura perché non vede lo spigolo di un mobile, sono coperto?

In questo caso il danno subito dal cliente non è imputabile all’esercizio dell’attività ma la responsabilità è riferita alla conduzione e alla proprietà dello studio. Per essere protetti da eventuali richieste di risarcimento di questo tipo è necessaria la copertura RC Conduzione dello Studio.

Controlla le condizioni di polizza che hai stipulato perché in molte polizze la garanzia RC Conduzione dello Studio è sempre operante.

Se un dipendente o un collaboratore subisce un danno fisico durante lo svolgimento della sua attività per mio conto, sono coperto?

In questo caso il danno subito dal collaboratore o dipendente non è imputabile all’esercizio dell’attività professionale ma la responsabilità è riferita al rapporto di lavoro sottostante. Per essere protetti da eventuali richieste di risarcimento di questo tipo è necessaria la copertura RCO, ovvero la responsabilità civile verso gli operai.

Controlla le condizioni di polizza che hai stipulato per verificare se la garanzia è operante e in caso di necessità richiedi l’integrazione di polizza.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di cercare la migliore soluzione per te.

Nelle esclusioni cosa vuol dire che l’assicurazione non copre la responsabilità per inquinamento o contaminazione?

Se il professionista utilizza prodotti inquinanti o contaminanti senza rispettare le norme di legge per il loro utilizzo o la loro posa oppure non smaltisce prodotti inquinanti o contaminanti in maniera illegale, la copertura RC professionale non copre i danni a Terzi.

La maggior parte delle polizze RC Professionale prevede tuttavia la copertura per i danni da inquinamento o contaminazione di qualsiasi tipo, esclusivamente nei casi in cui derivino da eventi repentini, accidentali e imprevedibili, che siano temporalmente e fisicamente identificabili e che siano la diretta conseguenza di prestazioni professionali rese dal Professionista assicurato.

Nelle esclusioni cosa vuol dire che non sono assicurato per le ammende e sanzioni?

La polizza RC Professionale copre i danni subiti dai Terzi e non quelli subiti dal Professionista quindi se durante l’esercizio dell’attività un errore, omissione o negligenza comporta l’applicazione di un’ammenda, penalità fiscale al Professionista stesso, questi non può essere risarcito.

Al contrario, la polizza RC Professionale risarcisce le multe e le ammende imputate al cliente in conseguenza dell'attività svolta dal Professionista.

Ho un’assicurazione di cui non sono soddisfatto perché il massimale è basso. Posso fare anche un’assicurazione RC Professionale con voi?

Si, è possibile stipulare una seconda polizza dato che la presente convenzione è stipulabile anche a secondo rischio, cioè ad integrazione delle condizioni già esistenti su altre polizze ed in aggiunta dei massimali. In caso di sinistro il danno verrà liquidato proporzionalmente da entrambe le compagnie, in base alle garanzie rispettivamente prestate.

Va sempre dichiarata l’esistenza della precedente polizza assicurativa alla nuova compagnia e viceversa.

Per annullare la polizza che attualmente ho in corso cosa devo fare?

È necessario inviare la disdetta scritta alla sua Compagnia secondo i termini di polizza che possono variare da 30 a 90 giorni prima della scadenza annuale di polizza. Controlla le condizioni di polizza per verificare tempi e modalità di disdetta o richiedi assistenza on line o contattaci. Saremo felici di darti supporto nella ricerca della migliore soluzione.

Nel momento in cui si verifica un sinistro e devo denunciarlo cosa devo fare?

Tutte le condizioni di polizza prevedono un termine entro cui va denunciato il sinistro e/o la notizia del possibile verificarsi di un sinistro.

Per denunciare un sinistro ti basterà contattare il nostro Team di Esperti che si adopererà per notificare il sinistro per tuo conto alla Compagnia. Non dovrai preoccuparti di nulla.

Richiedi assistenza on line o contattaci. Puoi trovare tutte le istruzioni per contattare il nostro Team nella sezione Contatti – Denuncia un sinistro del nostro sito.